MAC Address – A Cosa Serve

Il MAC (Media Access Control) Address è un indirizzo univoco globale che identifica la scheda di rete di un qualsiasi dispositivo. Questo indirizzo, composto da 48bit, è rappresentato come un gruppo di sei coppie di cifre esadecimali. Qui ve ne riporto un esempio:

1c:3f:ad:03:75:df

le prime tre coppie di cifre identificano il produttore dell’hardware di rete in questione (es D-link, Netgear, Microsoft ecc…), mentre le seconde tre coppie sono a discrezione della casa produttrice dell’hardware stesso e per consuetudine identificano il modello della scheda di rete con il numero di serie.

Quando ci colleghiamo ad una rete l’AP o lo switch a cui ci connettiamo legge questo indirizzo, che è scritto su di una EEPROM saldata sulla scheda stessa, e lo utilizza per effettuare la connessione.

L’indirizzo in se non costituisce una minaccia vera e propria alla nostra sicurezza ma può essere usato per associare in maniera univoca la nostra attività di rete alla nostra macchina: in pratica qualcuno potrebbe tenere traccia delle nostre attività in un database e associarle al nostro device.
Facciamo un esempio esplicativo. Ipotizzando di trovarci in Hotel collegati ad un AP pubblico, se visitassimo un sito questo potrebbe essere associato al nostro MAC e costituirebbe una prova della nostra navigazione. Se invece noi camuffassimo il MAC del dispositivo anche se questo venisse associato ad una certa attività online, esso non combacerebbe con quello fisico della nostra scheda di rete per cui tale attività non sarebbe riconducibile a noi.

Leave a Reply