Come Disdire Abbonamento Sky

I motivi per cui ci si può trovare con la necessità di disdire un abbonamento Sky sono diversi, in ogni caso è importante conoscere la procedura da seguire.

Nel contratto Sky è riportato che l’abbonamento può essere disdetto in qualsiasi momento, ma con un preavviso di almeno trenta giorni.
L’operazione ha anche un costo, 11,53 euro, che può però aumentare.

Se l’utente ha usufruito di sconti o promozioni per il proprio abbonamento, può infatti disdire, ma deve rimborsare il valore dello sconto.
Questo è molto importante da considerare visto che spesso gli abbonamenti vengono sottoscritti con sconti e promozioni.

Per effettuare l’operazione è necessario scaricare questo modulo disdetta Sky, compilarlo con i propri dati e inviarlo tramite raccomandata a Sky Italia srl, Casella Postale 13057 – 20141 Milano.

Se la disdetta viene fatta per evitare il rinnovo automatico, e quindi viene fatta alla scadenza del contratto, l’operazione non ha invece un costo.
Ovviamente bisogna sempre fare la disdetta con trenta giorni di anticipo.

Troviamo poi un ultimo caso, quello dei contratti sottoscritti a distanza, come quelli sottoscritti al telefono o tramite Internet.
In questo caso è possibile effettuare il recesso senza costo entro quattordici giorni dalla sottoscrizione, come previsto dalla legge.

Per concludere, è importante ricordare che tutti i dispositivi in comodato devono essere restituiti entro trenta giorni.

Leave a Reply