Come Velocizzare Spegnimento di Windows

Con il passare del tempo Windows tende a diventare sempre più pesante, in alcuni casi può anche impiegare minuti interi per avviarsi o spegnersi. Fortunatamente effettuando qualche modifica al registro di sistema possiamo velocizzare lo spegnimento di Windows.

Innanzitutto effettuiamo un backup al registro di sistema, premiamo Win+R e digitiamo regedit quando il registro è aperto andiamo in File-Esporta e salviamo il file sul nostro hard disk. Detto questo ora vediamo come velocizzare Windows.

Tramite questo trick tutti i processi in esecuzione nel momento in cui spegniamo il computer saranno chiusi in automatico, senza nessun azione da parte dell’utente. Sempre Win+R e regedit navighiamo fino a cercare HKEY_CURRENT_USERControl PanelDesktop troviamo la chiave AutoEndTasks e modifichiamo il valore ad 1.

Ci sono tre chiavi di registro che hanno un impostazione ridicola WaitToKillApp, HangAppTime, e WaitToKillServiceTimeout; Con la prima s’imposta il tempo che Windows deve aspettare prima di terminare l’applicazione che si sta già tentando di chiudere, la seconda il tempo prima di iniziare la chiusura, il terzo vale per i servizi Microsoft. Per accorciare questi tempi e velocizzare Windows cerchiamo nel registro di sistema HKEY_CURRENT_USER Control Panel Desktop cerchiamo la chiave WaitToKillApp, HangAppTime, e WaitToKillServiceTimeout e impostiamo 1000 come valore.

Allo spegnimento Windows per sicurezza elimina automaticamente il contenuto del file di paging, in quanto può funzionare da file temporaneo; ma se il computer lo utilizziamo solamente noi non c’è nulla di cui preoccuparsi lo si può disabilitare cosi da velocizzare Windows. Cerchiamo nel registro di sistema HKEY_LOCAL_MACHINE SYSTEM CurrentControlSet Control Session Manager Memory Management. La chiave ClearPageFileOnShutdown va impostata con valore 0.

Leave a Reply