Cancellare File Protetti da TrustedInstaller in Windows 7

Risulta essere poco noto ma su Windows 7 non tutti i file possono essere cancellati da un utente con privilegi da Amministratore del sistema; infatti la maggior parte dei file più importanti, sopratutto quelli contenuti in System32, sono protetti da TrustedInstaller e non è possibile effettuare alcuna modifica senza prima cambiare i permessi. Ovviamente poco spesso risulta utile avere i privilegi in questione, poichè modificare file di sistema è una procedura non semplice e anche pericolosa.

In questa guida spiegherò come avere i permessi in questione, passandoli da TrustedInstaller all’utente Amministratore, ma state molto attenti se volete modificare un file bloccato da TrustedInstaller, poichè un piccolo errore può causare anche gravi danni. Detto ciò vediamo come fare!

Per prima cosa trovate un file bloccato da TrustedInstaller, selezionatelo, cliccate con destro e scegliete“Proprietà”. Dalla finestra che si apre andate nel riquadro “Sicurezza” e cliccate sul bottone “Avanzte”,posto in basso.

Andate nel riquadro “Proprietario”. Noterete, sotto la dicitura “Proprietario Corrente”, la scritta TrustedInstaller. Per modificare queste impostazioni cliccate su “Modifica”, selezionate come nuovo proprietario l’account “Amministratore” ed infine cliccate su Ok. A questo punto dovreste vedere una finestra.

Cliccate ancora su Ok e chiudete tutte le schede. Ora selezionate nuovamente il file, click col destro, “Proprietà”, scheda “Sicurezza” e questa volta, al posto di scegliere Avanzate, cliccate su “Modifica”:

Selezionate l’account “Amministratore” e dategli tutti i permessi, spuntando tutti le voci sotto “Consenti”. Alla fine cliccate su Ok, poi nuovamente su Ok. Bene a questo punto, se avete seguito correttamente tutta la procedura, potrete modificare ed eliminare qualsiasi file su Windows 7.

Leave a Reply